Bibliografia DITALS I

Anno 2018

Oltre ai volumi delle collane La Nuova DITALS risponde e La DITALS risponde, contenenti esempi di esami con chiavi e approfondimenti specifici per gli esami, e ai volumi Nuovi Quaderni DITALS I livello, voll.1 e 2, Roma, Edilingua, 2016 in cui sono pubblicate prove di esame DITALS di I livello somministrate nelle sessioni tra il 2013 e il 2015 (con relative chiavi), il Centro DITALS ha selezionato per l’anno 2018 una bibliografia aggiornata e riportata di seguito che può essere consultata anche per la preparazione all’esame. Si specifica che si tratta solo di un aggiornamento bibliografico e che le domande di esame non rimandano a volumi specifici, ma ad argomenti generali e a nozioni fondamentali per un docente di italiano L2.


Riportiamo di seguito i testi indicati in grassetto nella sezione comune a tutti i profili della bibliografia DITALS I livello. Si specifica che per la consultazione della bibliografia completa con testi supplementari e bibliografia specifica per i singoli profili è necessario consultare il file PDF BIBLIOGRAFIA COMPLETA presente alla fine della pagina.

Testi di riferimento comuni a tutti i profili di apprendente

LINGUISTICA ITALIANA:
  • BERRUTO G., Sociolinguistica dell’italiano contemporaneo, Roma, Carocci, 2015
  • DARDANO M., TRIFONE P., Grammatica italiana di base, Bologna, Zanichelli, 2014
  • oppure
  • *DARDANO M., TRIFONE P., Grammatica italiana con nozioni di linguistica, Bologna, Zanichelli, 1995 (contiene una specifica sezione dedicata al testo e alle tipologie testuali)
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE:
  • BALBONI P. E., Le sfide di Babele. Insegnare le lingue nelle società complesse, 4ª ed., Torino, UTET, 2015 (o edizioni precedenti)
  • CONSIGLIO D’EUROPA, Common European framework of reference for languages (CEFR). Learning, teaching, assessment, Cambridge, Cambridge University Press, 2001. Ed. it. Quadro comune europeo di riferimento per le lingue. Apprendimento insegnamento valutazione. Trad. di F. Quartapelle e D. Bertocchi, Firenze, La Nuova Italia, 2002, pp. 27-53; 125-159 [Cap. 3: “I livelli comuni di riferimento”; Cap. 5: “Le competenze di chi apprende e usa la lingua”]
  • DIADORI P., PALERMO M., TRONCARELLI D., Insegnare l’italiano come seconda lingua, Roma, Carocci, 2015; pp. 247- 363 [Parte terza: Progettazione e realizzazione di percorsi didattici]
  • DIADORI P. (cur.), Insegnare italiano a stranieri, Milano, Le Monnier, 2015, pp. 30-60 [Cap. 2: “Gli approcci e i metodi per l’insegnamento della L2”]
  • VEDOVELLI M., Guida all’italiano per stranieri. Dal “Quadro comune europeo per le lingue alla Sfida salutare, Roma, Carocci, 2010, pp. 27-146; 195-218 [Parte prima. Concetti: capp. 1-5; Parte seconda. Metodi: cap. 7]
DIDATTICA DELL’ITALIANO L2:
  • DIADORI P., PALERMO M., TRONCARELLI D., Insegnare l’italiano come seconda lingua, Roma, Carocci, 2015 pp. 13-151 [Parte prima: “Contesti di insegnamento-apprendimento dell’italiano L2”] e pp.153-245 [Parte seconda: “Insegnare la lingua, insegnare la grammatica”]
  • DIADORI P. (cur.), Insegnare italiano a stranieri, Milano, Le Monnier, 2015, pp. 277-287 [Cap. 21 “Le certificazioni di italiano L2”] e pp. 290-374 [II parte “Aspetti operativi”]